GLI APPUNTAMENTI DI TELESUD - Alle 20:45, e in replica a mezzanotte, appuntamento con Sport Sud - Il Lunedì. Ospiti in studio, il giornalista Franco Cammarasana e il pivot della Pallacanestro Trapani, Nenad Simic. Alle, 23 per II Repubblica, Nicola Baldarotta, nella prima parte, ospita il senatore Fabrizio Bocchino, candidato al senato in Sicilia Occidentale con Liberi e Uguali; nella seconda , Antonio Lombardo, capolista alla Camera per il Movimento 5 Stelle nel collegio Trapani- Marsala-Monreale-Bagheria. Sul canale 6


Emergenza sepolture
Attualità

Emergenza sepolture


Emergenza tumulazioni al cimitero di Trapani. Il commissario straordinario Messineo emana una ordinanza per superare l’emergenza. Porta la data del 9 febbraio l’ordinanza del dott Messineo con la quale ORDINA alle imprese di Onoranze Funebri . l'utrlizzo, fino al superamento della grave emergenza, anche per le salme da inumare, del feretro munito di cassone di zinco su cui all'atto dell'inumazione saranno praticati dei tagli di opportune dimensioni tali da favorire la mineralizzazione delle salme secondo quanto disposto dall’apposito articolo di legge. Ma anche all’ASP è stato chiesto un parere su come poter affrontare l’emergenza il problema riguarderebbe particolarmente il lungo procedimento di mineralizzazione delle salme nei campi di inumazione. Questo ridurrebbe il numero di esumazione e quindi dei loculi a disposizione per nuove sepolture. L’ordinanza crea comunque confusione fra le imprese di pompe funebri che non hanno ancora ben chiaro quale dovrà essere il loro agire. Ma l’emergenza dura da anni, già nel 2016 ASP di Trapani inviò una nota ai servizi cimiteriali del comune di Trapani con la quale si chiedeva che visto l’accumularsi di salme in deposito quali interventi si intendesse prendere.Oggi si ritorna a parlare anche della possibilità di un inceneritore, quello che già insiste all’interno del cimitero non sembrerebbe essere a norma con le vigenti normative e quindi inutilizzabile, si propspetta la realizzazione di una nuova struttura che a questo punto potrebbe anche essere un vero e proprio forno per la cremazione, pratica invero poco usuale dalle nostre parti soprattutto per la mancanza di strutture e quindi con l’aumento dei costi , dovendo provvedere al trasporto spesso fuori regione per chi sceglie la cremazione come ultimo atto per il proprio corpo. 

( Letto 1440 volte)


Lascia un commento

Time: 0.56958198547363 s