GLI APPUNTAMENTI DI TELESUD - Questa sera per Agorà, alle 20:30 ed in replica alle 23, Wolly Cammareri riproporrà l'intervista fatta a suo tempo al superpoliziotto Bruno Contrada. Un lungo commento col diretto interessato al calvario giudiziario del numero due del Sisde assolto di recente dalla Cassazione che ha accolto il pronunciamento della Corte di Giustizia europea che aveva bocciato, circa due anni fa, i tribunali nostrani ritenendo che non dovesse essere condannato per l'accusa di concorso in associazione mafiosa in


Trapani, una città violenta?
Attualità

Trapani, una città violenta?


Gli episodi di violenza e di criminalità stanno diventando un vera e propria emergenza sociale; non c'è fine settimana in cui non ci si ritrovi a fare i conti con episodi che ormai hanno preso una deriva pericolosa ed incontrollata, dove spesso i protagonisti sono i minori, talvolta poco più che adolescenti. Nel servizio che vi proponiamo analizziamo questa piaga che ormai colpisce la città, senza distinzione di zone e fasce sociali.

La lista è lunga ormai: furti di scooter ed atti vandalici alle vetture in genere erano e restano "un classico" della triste abitudine della microcriminalità. Ma l'escalation di episodi violenti in città sembra non avere sosta in questi ultimi mesi. Bullismo minorile dove ragazzi, poco più che adolescenti, aggrediscono in gruppo coetanei in pieno centro di un "tranquillo" sabato sera, spesso in piazze pubbliche e davanti a quelle stesse istituzioni che dovrebbero servire da deterrente per reprimere episodi di questo genere come quella della Questura crocevia di "bande" di giovanissimi che importunano soprattutto i loro coetanei, quasi sempre per futili motivi e con esiti drammatici che spesso necessitano l'ausilio delle unità mobili del 118. In verità, un po' tutto il centro storico è diventato il teatro di queste scoribande; ma la risposta delle forze dell'ordine, chiamate da genitori preoccupati che assistono sgomenti a queste ripetute violenze, è assai poco rassicurante: "Signora mi dispiace, ma abbiamo una sola pattuglia e non possiamo essere presenti ovunque..."! Certo, non sarà colpa loro che devono quotidianamente ormai fare i conti con i drastici tagli del Governo centrale ma comunque le cose stanno così e se vi pare: la città sta prendendo una deriva di pericolosità sociale diffusa in tanti ceti, anche quelli più abienti, ed in ogni quartiere, non soltanto quelli periferici e più degradati, e non ci sono uomini delle forze dell'ordine per potervi fronteggiare. Così come l'aumento di furti; degli scooter abbiamo detto, ormai è una triste costante del territorio. Ma a questi si sono aggiunti scippi di ogni tipo: una nostra stessa collaboratrice è stata protagonista venerdì sera di un episodio inquietante. Non solo e non tanto per aver subito un "classico" scippo in piena regola, ma per la dinamica; nella centralissima via Fardella, a mezzanotte, con decine e decine di vetture che a quell'ora transitano nel cuore della città ogni week end. Accostatasi al marciapiede per far scendere una amica per prelevare al bancomat è stata scippata da un rapinatore che gli ha letteralmente strappato il telefonino dalle mani, mentre messaggiava in attesa che finisse la transazione. Tutto ciò con appena mezzo finestrino aperto; è probabile che il malvivente avesse puntato in un primo momento il bancomat e stesse lì in agguato per un classico scippo di denaro; ma evidentemente ha cambiato idea all'ultimo momento "accontentandosi" di un IPhone, nonostante ormai tutti sanno che siano forniti di codici identificativi che lo rendono inutilizzabile. Insomma, quella che una volta era un isola felice, lontana dalle violenze che caratterizzavano le città del nord, ma anche i grandi centri dell'isola come Palermo e Catania, oggi ha raggiunto livelli di pericolosità sociale davvero preoccupanti, anche più di tante altre realtà simili come ad esempio Marsala, Agrigento e centri siciliani della stessa grandezza che però non fanno registrare particolari allarmi come quelli che hanno caratterizzato Trapani ultimamente.

( Letto 9006 volte)


Lascia un commento

Time: 0.19047594070435 s