GLI APPUNTAMENTI DI TELESUD - Alle 20:45, e in replica a mezzanotte, appuntamento con Sport Sud - Il Lunedì. Ospiti in studio, il giornalista Franco Cammarasana e il pivot della Pallacanestro Trapani, Nenad Simic. Alle, 23 per II Repubblica, Nicola Baldarotta, nella prima parte, ospita il senatore Fabrizio Bocchino, candidato al senato in Sicilia Occidentale con Liberi e Uguali; nella seconda , Antonio Lombardo, capolista alla Camera per il Movimento 5 Stelle nel collegio Trapani- Marsala-Monreale-Bagheria. Sul canale 6


Mafia ancora forte
Cronaca

Mafia ancora forte


Una mafia ancora forte quella che opera nel Trapanese, articolata in quattro mandamenti che raggruppano 17 famiglie. E’ quanto emerge dalla relazione semestrale della Dia del capoluogo. La leadership, nonostante qualche insofferenza, è saldamente nella mani del boss latitante Matteo Messina Denaro. E continua ad essere l’edilizia, il settore più a rischio di infiltrazioni. Non solo appalti, però. Le estorsioni, anticipate spesso da attentati intimidatori, continuano ad essere una importante risorsa per l’organizzazione criminale. La Dia ha inferto durissimi colpi al patrimonio di Cosa nostra, eseguendo sequestri per 9.010.000 euro e confische per 3.000.000 euro. Tra le tante confische anche quella eseguita dalla Direzione investigativa antimafia di Trapani, nell’ aprile del 2016, nei confronti di un soggetto, operante nel settore ortofrutticolo, che aveva rapporti con le organizzazioni criminali dei Casalesi e della ‘ndrangheta.
Dalla relazione, infine, emerge che nel Trapanese c’è una mafia ancora verticistica, capace di infiltrarsi nei tessuti sani del territorio e con legami
con ambienti della società civile, della borghesia, dell’imprenditoria, della massoneria e della politica locale.

 

 

( Letto 1137 volte)


Lascia un commento

Time: 0.28182506561279 s