GLI APPUNTAMENTI DI TELESUD - Alle 19.40 ed alle 22.40 andrà in onda il nostro Magazine


Boom 5 Stelle, flop Cento Passi
Politica

Boom 5 Stelle, flop Cento Passi


Ultima analisi del voto di queste regionali. Un successo dei 5 Stelle era prevedibile. Ma pochi lo ritenevano di queste dimensioni; oltre 45 mila preferenze in provincia. 30 per cento dei votanti. E fortuna che il Partito Democratico schierava 3 campioni del consenso, altrimenti, il loro risultato sarebbe stato ancor più sbalorditivo. Tancredi e la Palmeri sono stati i più votati; anche qui, essendo uscenti, era prevedibile ed, infatti, avevano i favori del pronostico. Ma la vera sorpresa, e "vincitrice morale" della corsa grillina, è stata Flavia Fodale. Quasi 7 mila preferenze per una giovane ragazza senza una struttura alle spalle è una enormità. Anche per i 5 Stelle che hanno dinamiche elettorali assai differenti rispetto agli altri partiti. Infatti, ogni candidato ha fatto man bassa di voti nel suo territorio di riferimento. Il che non è esattamente una grande considerazione per loro; è indubbio che la fenomenologia del voto è evidente da quelle parti: puoi anche metterci il Cavallo di Caligola candidato ed il popolo grillino te lo elegge, o quasi. A prescindere dalla reali qualità di ogni nome proposto, che con tutto il rispetto, non sempre sono presi dal mondo delle professioni o delle eccellenze scientifiche, ammesso che questi facciamo poi del bene nella cosa pubblica..., ma piuttosto sembrano dei dilettanti allo sbaraglio. Con tutto il rispetto, ma indubbiamente è così. Tuttavia, sin quando dall'altra parte le risposte date ai cittadini restano deludenti, o comunque vengono percepite tali, il risultato per loro è garantito. Ad ogni modo, la Fodale potrà legittimamente aspirare ad un ruolo di primissimo piano alle prossime amministrative trapanesi. Una giovane che "buca il video"...,chissà che non possa essere la volta buona. Basta non bruciarla con diktat calati dall'alto e farla passare da un consenso partecipato per la candidatura e mezzo risultato già l'avrebbero in cassaforte. Deludenti i Cento Passi: nel resto dell'isola hanno superato la soglia del 5% mentre qui ci sono andato assai lontani. Primo Fundaró, ma con il suo trascorso da parlamentare avrebbe potuto dare molto di più alla lista. Secondo Nicola Clemenza da Partanna; avvocato, con tanto Articolo 1 a sostegno, ad iniziare dal segretario provinciale Bianco, le sue 700 preferenze sono state assai deludenti rispetto alle aspettative. Il resto della lista, non pervenuta.



( Letto 850 volte)


Lascia un commento

Time: 0.26766014099121 s