GLI APPUNTAMENTI DI TELESUD - Alle 20,30 ed a 00.00 andrà in onda l'incontro di basket Treviglio – Pallacanestro Trapani. Alle alle 23, in occasione della ricorrenza del 50 esimo anniversario del terremoto del Belice, andrà in onda un documento esclusivo firmato da Giacomo Pilati. Un'intervista a Ludovico Corrao, realizzata 20anni fa. Le immagini di Michele Monreale sono tratte dal documentario “I giorni del caos” prodotte diurante il terremoto. Il documeto fa parte del cofanetto “In Sicilia Rewind


Il giorno di Corapi
Sport

Il giorno di Corapi


Come anticipatovi nei giorni scorsi, oggi si concretizza il primo acquisto del Trapani per questa finestra invernale di mercato. Il centrocampista classe '85, Francesco Corapi, vestirà la maglia granata fino a giugno 2019. Oggi per lui il primo allenamento con i nuovi compagni. Calori sta formando il suo centrocampo e per il primo colpo ha scelto un giocatore d'esperienza. “Sono nato esterno, ma Auteri ha capito che in mezzo, da mediano basso, potevo fare la differenza”. Queste le parole del giocatore in un'intervista di qualche tempo fa, giocatore che aveva anche smesso di giocare per lavorare in una torrefazione di Catanzaro, la sua città, per poi tornare al suo grande amore, il calcio. Ieri, Alessandro Lucarelli, gli ha rivolto il suo saluto su facebook: “In questi tre anni sei stato un riferimento fondamentale in campo e nello spogliatoio, hai conquistato la tifoseria semplicemente con il tuo modo di essere in campo e fuori. Perdiamo un pezzo da novanta ma è giusto che adesso tu vada a prenderti le soddisfazioni che purtroppo qui non riuscivi piu’ ad avere ma con la consapevolezza di aver scritto la storia di questa squadra....Lasci un ereditá pesante”. E appena firmato il contratto col Trapani, Corapi, si è detto felice di arrivare in questa squadra con grande voglia di fare bene: “Conosco il girone C – ha continuato il giocatore – è un girone più aggressivo rispetto agli altri, più competitivo e difficile . Per quanto riguarda gli obiettivi del Trapani, dovremo abbassare la testa il 21 gennaio e rialzarla a maggio. Lì tireremo le somme”. Ritrova Felice Evacuo, Corapi, suo compagno a Parma ed è già pronto a ritrovare l'”oasi” che aveva lasciato. “Non so cosa avrei potuto fare nella vita se non il calciatore”. Queste le sue parole. Siamo pronti a vederne la dimostrazione.

( Letto 322 volte)


Lascia un commento

Time: 0.24210119247437 s