Attualità

Nadia Terranova presenta all'Istituto Alberghiero di Erice il suo libro, "Addio fantasmi"

“Addio fantasmi” è il titolo del libro protagonista del nuovo Incontro con l’Autore organizzato, con la consueta formula del doppio appuntamento, dall’Istituto Alberghiero di Erice, per il 13 e il 14 marzo prossimi, a scuola per gli alunni e in libreria per i lettori. Ne è autrice la scrittrice siciliana Nadia Terranova, che incontrerà i giovani alle ore 11 del 14 marzo nella sede dell’Istituto in via Barresi, a Casa Santa, e il pubblico il giorno precedente, mercoledì 13 marzo alle ore 18 alla Libreria Galli in via Manzoni.

13 giorni fa

Nadia Terranova presenta all'Istituto Alberghiero di Erice il suo libro, "Addio fantasmi"

“Addio fantasmi” è il titolo del libro protagonista del nuovo Incontro con l’Autore organizzato, con la consueta formula del doppio appuntamento, dall’Istituto Alberghiero di Erice, per il 13 e il 14 marzo prossimi, a scuola per gli alunni e in libreria per i lettori. Ne è autrice la scrittrice siciliana Nadia Terranova, che incontrerà i giovani alle ore 11 del 14 marzo nella sede dell’Istituto in via Barresi, a Casa Santa, e il pubblico il giorno precedente, mercoledì 13 marzo alle ore 18 alla Libreria Galli in via Manzoni.

“Addio fantasmi” è un libro sulla perdita e sull’aspirazione a superarla: “tutti desideriamo qualcuno che ci ha lasciato, vorremmo con lui prendere un’ultima volta un bicchiere di vino fra i tavoli di un vicolo, fargli ancora le domande che gli abbiamo già fatto, abbandonarci al tepore, agli abbracci, a un profumo perduto, ispido e familiare, così come ci appare in sogno perché non potrebbe accadere nella realtà? Una volta, una volta soltanto”. Nadia Terranova dà voce a Ida, che a trentasei anni torna a Messina per aiutare la madre a sgombrare la casa in cui loro due hanno vissuto, prima con il padre, sparito quando lei aveva tredici anni, e poi da sole. Una casa tra due mari, il luogo del ritorno, e dentro quelle stanze, incagliata, l'esistenza di una donna. Che solo riattraversando la propria storia potrà davvero liberarsene. Nadia Terranova racconta, così, l'ossessione di una perdita, quel corpo a corpo con il passato che ci rende tutti dei sopravvissuti, ciascuno alla propria battaglia. Un libro catartico per chi l’ha scritto e per chi lo legge, per la sua capacità di dar corpo ai fantasmi, a tutti i fantasmi, non solo ai propri, con una lingua meravigliosamente evocativa nella sua concretezza.

“Siamo alle battute finali di una rassegna che è diventata un appuntamento fisso e il fiore all’occhiello della nostra scuola – dice la preside, Pina Mandina - . I nostri autori sanno coinvolgere i ragazzi, sanno emozionarli, sanno dialogare con loro istituendo un filo speciale che punta al confronto e all’arricchimento. Termineremo con altri due appuntamenti nei mesi di aprile e maggio. Intanto aspettiamo Nadia Terranova con grandi aspettative che, sono certa, non verranno deluse”.

PubblicitàPubblicità

Telesud, news e notizie aggiornate dalla provincia di Trapani.

Telesud 3 s.r.l. – via Isolella 13, 91100 Trapani - Direttore responsabile Salvatore Cammareri
Email: redazionetelesud3.com - Tel. 092325002 - Fax. 092324260
P.IVA: 01440320818 - TRIB. TRAPANI: 4555 - C.C.I.A.A. TRAPANI: 84190